.. mi chiamo ISRAEL

Print Friendly, PDF & Email


…e sono dal Messico.
Studio a Roma da un anno per prendere la laurea in Liturgia nel Pontificio Istituto
Liturgico dei monaci benedettini.
Vorrei parlare un po’ della mia vocazione e così conoscerete chi vi ha accompagnato in questi giorni.

Ho sentito la chiamata del Signore ai 16 anni alla fine di una missione che il
seminario di Cuernavaca ha fatto nel mio paese e nell’agosto del
1997 sono entrato in seminario per finire il liceo. Nel 2000 (anno del
Giubileo) ho cominciato gli studi filosofici e nel 2005 iniziavo gli studi
teologici. Sono riuscito a finire tutti i miei studi e il vescovo ha deciso
di inviarmi ad una parrocchia al sud della mia diocesi (si chiama
Puente de Ixtla). Dopo un anno di condivisione della mia fede con
quella comunità, il 24 giugno 2010 sono stato ordinato diacono e
nominato ausiliare di formazione nel liceo del seminario di Cuernavaca.
Dopo 6 mesi di collaborazione con i ragazzi, facendo il formatore
e il professore, il 23 dicembre 2010 il vescovo ordinò me “sacerdote
per sempre”.
Abito a Roma da un anno e per me è una benedizione del Signore
avere l’opportunità di continuare gli studi in un luogo tanto importante
per la mia fede cattolica come lo è Roma.
Così come è una benedizione del Signore trovarmi qui a Torino nella
parrocchia di Santa Monica.
E approfitto per ringraziare il Collegio messicano in Roma e i miei
amici (Valente e Omar) che mi hanno consigliato di venire qua.
Ringrazio don Giorgio per il suo esempio di umiltà e obbedienza alla
Chiesa e anche di questa opportunità che ogni anno concede alla
comunità messicana.
Ringrazio tutte le persone che venivano ogni giorno ad ascoltare la Santa
Messa e quelle che mi hanno invitato a cena: sappiano che la loro fede mi
dà fortezza e speranza per continuare la missione che il nostro Signore mi
chiede.
Ringrazio di cuore tutta la comunità di Santa Monica e chiedo scusa per gli
sbagli contro la vostra amata lingua che vi prometto imparare di più.
Ricordate che a Roma avete una casa e un amico: se qualche volta vi
capita di andare di là, sarei molto contento di rivedervi.
Dio benedica le vostre famiglie e i vostri lavori.
Padre Israel (homoludens_81@hotmail.com)

LA SETTIMANA 2019
Num. 953 del 9 giu 2019
Pubblicati
IL PONTE
Num. 2 - Giu 2019
Pubblicati
Cappella Natività
Maria Santissima

Santa Monica
PROSSIME LITURGIE


Casa Amica
Notiziario 2/2019
Pubblicati